Utilizziamo le bucce degli agrumi per ritrovare la forma dopo le feste

Le bucce degli agrumi per ritrovare la forma dopo i pranzi e i cenoni di Natale e Capodanno. Nonostante le limitazioni che hanno accompagnato le anomale festività appena trascorse, alzi la mano chi a tavola non ha esagerato almeno un po’.

Un suggerimento per buttar giù quel paio di chili di troppo accumulati, per far passare il senso di gonfiore o per reidratare la pelle del corpo e del viso? Utilizzate le bucce degli agrumi che, come già raccontato su Riciblog, si prestano a svariati usi sia in cucina sia fuori.

Ecco qualche consiglio per ritrovare la linea e il benessere e prepararsi all’arrivo dell’estate. E non è troppo presto per pensarci. Perché, non solo il tempo vola, ma bisogna sempre ricordare che le ricette miracolose non esistono e che i risultati migliori e più duraturi si ottengo poco alla volta e con costanza.

Le scorze degli agrumi per ritrovare la forma

Nelle bucce di arance, limoni, mandarini e più in generale degli agrumi, ricchi di vitamina C, si concentra la maggior parte delle proprietà benefiche. E l’albedo, la parte bianca, non fa eccezione. Le scorze contengono infatti esperidina, un antiossidante che aiuta a mantenere in salute l’apparato cardiocircolatorio, a ridurre il colesterolo e a tenere sotto controllo la pressione. Mentre la pectina presente nelle bucce favorisce la digestione e accelera il metabolismo contribuendo a far perdere peso.

Qualsiasi sia l’uso che ne vorrete fare in cucina, ricordate però che gli agrumi devono essere bio se non volete correre il rischio di ingurgitare anche eventuali pesticidi utilizzati in agricoltura.

Scorze di arancia in tisana per perdere i liquidi in eccesso

Se volete dare un sprint al vostro metabolismo un po’ rallentato dagli eccessi natalizi, provate a consumare questa bevanda due volte al giorno: la mattina appena svegli e a stomaco vuoto e la sera prima di coricarvi. La tisana alle scorze di arancia ha proprietà drenanti e aiuta sgonfiarsi contribuendo a cacciar via quella pancetta un po’ scorze di arancia in tisana - ingredienti e preparazionetroppo prominente.

Ingredienti (per una persona)

  • 2 cucchiaini di scorza di arancia grattugiata
  • 1 tazza d’acqua

Preparazione

Lavate molto bene l’arancia e grattugiate la buccia sino a ottenere la quantità che serve. Mettete l’acqua sul fuoco e, quando bolle, aggiungete i due cucchiaini di scorza d’arancia grattugiata. Fate bollire 10 minuti e lasciate risposare altri e cinque minuti. Quindi filtrate. La vostra tisana brucia grassi è pronta.

Consigli

Per agevolare la preparazione quotidiana, potete grattugiare le scorse di arancia, congelarle e utilizzarle alla bisogna.

Se vi piace una tisana più dolce, prima di berla, aggiungete un cucchiaino di mele.

L’infuso di bucce di limone che aiuta a dimagrire

Come già detto, la pectina presente nella scorza aiuta ad accelerare il metabolismo e, di conseguenza, a perdere peso. Ecco dunque un’altra gradevole bevanda utile allo scopo. Potete consumarla tutti i giorni, anche in sostituzione di altre infuso di bucce di limone - ingrdienti e preparazionebibite gassate e/o contenenti zuccheri.

Ingredienti (per 1 persona)

  • 4/5 scorze di limone
  • 1 tazza d’acqua

Preparazione

Mette a bollire l’acqua e intanto lavate per bene la buccia del limone. Ricavate 4/5 scorzette. Quando l’acqua bolle, spegnete il fuoco, aggiungete le scorze di limone, lasciatele in infusione qualche minuto e la vostra bevanda brucia grassi è pronta da bere.

Consigli

Essendo dissetante e rinfrescante questo infuso è ottimo anche se consumato freddo. Perciò, specialmente in estate, potete prepararne in abbondanza e mettere in una bottiglia, pronto da bere quando avete sete a temperatura ambiente oppure, se preferite, fresco di frigorifero.

Le bucce degli agrumi per una pelle idratata e luminosa

I minerali e le vitamine contenute nelle bucce degli agrumi aiutano a pulire e a idratare la pelle favorendo il mantenimento dell’elasticità, ma contribuiscono anche a migliorare la rigenerazione delle cellule facilitando la produzione del collagene. Molto utilizzati per la preparazione delle creme nella cosmesi, gli acidi contenuti nelle scorze di arance, mandarini e limoni hanno anche una funzione anti-età, mentre i flavonoidi, capaci di migliorare la microcircolazione, combattono la cellulite.

Maschera di bucce di mandarino per il viso

Ricca di vitamine C e P, di aminoacidi, fibre e oli essenziali la buccia di mandarino ha proprietà antiinfiammatorie e astringenti. Ecco perché la maschera che vi proponiamo è ideale per combattere i foruncoletti e maschera con bucce di mandarino - ingredienti e preparazionela pelle grassa.

Ingredienti

  • la buccia di un mandarino
  • 1/2 albume d’uovo

Preparazione

Frullate grossolanamente la buccia fresca di un mandarino. Aggiungete il mezzo albume d’uovo e continuate a frullare sino a ottenere un composto cremoso. Quindi, applicate sul viso e sul collo e lasciate agire per una decina di minuti. Risciacquate e vedrete l’effetto.

Scrub di buccia di arancia per la pelle del corpo

Un metodo efficace per esfoliare e rinnovare la pelle del corpo, rimuovere le cellule morte, e combattere la cellulite. Per la preparazione di questo peeling naturale si può utilizzare indifferentemente la buccia di scrub corpo con bucce di arancia - ingredienti e preparazioneun’arancia oppure di limone. Il risultato vi sorprenderà.

Ingredienti

  • La buccia di un’arancia (oppure di un limone)
  • 2 cucchiai di olio di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione

Tritate grossolanamente (o grattugiate) la buccia dell’arancia e mettetela in una ciotolina. Aggiungete i due cucchiai di olio di oliva, il cucchiaino di zucchero e mescolate fino a quando gli ingredienti non si sono amalgamati per bene. Passate la pasta ottenuta sul corpo, massaggiando con movimenti circolari e risciacquate. La pelle risulterà incredibilmente liscia. Ripetete il trattamento almeno una volta la settimana per avere risultati ottimali.

Ti potrebbe interessare anche:

 

 

Commenta

Non ci sono commenti su questo post. Commenta per primo.

Lascia un commento