Mini tortini gustosi con gli scarti dei cipollotti

L’estate è la stagione delle insalate che, tanto più sono ricche, quanto più sono buone. Ma che fare degli scarti di rapanelli o cipollotti? Per quanto riguarda i primi, le foglie possono servire a colorare di un bel verde la pasta fatta in casa. Oppure sono ottime per preparare un pesto alternativo al classico che si fa con il basilico. Mentre, con i gambi dei cipollotti, oltre alla frittata dei contadini loanesi, si possono preparare dei mini tortini soffici soffici, utilizzando anche i resti di qualche salume rimasto in frigo. Io ho utilizzato tre fette di speck e una fetta di mortadella, ma anche il salame e il prosciutto (cotto o crudo) vanno bene. Insomma, utilizzate ciò che avete.

Facili e veloci da preparare, sono ottimi come stuzzichini da aperitivo, per uno spuntino o come antipasto. Ecco gli ingredienti e come procedere.

 

Ingredienti (per sei tortini)

– i gambi di tre cipollotti

– 3 fette di speck

– 1 fetta di mortadella

– 3 cucchiai di olio di oliva

– 1 uovo

– 1 vasetto di yogurt bianco intero

– 3 cucchiai di parmigiano o di grana

– acqua q.b.

– sale q.b.

 

– 6 vaschette in alluminio

Difficoltà: facile

Preparazione

Pulite e lavate i gambi dei cipollotti, scartando eventuali parti secche. Tagliate i gambi a rondelle sottili quindi versateli in una padella con tre cucchiai d’olio d’oliva e un po’ d’acqua. Fate appassire a fuoco lento (ci vogliono circa 20 minuti). Quando le rondelle si saranno ammorbidite, salatele (poco perché i salumi sono già molto saporiti) e fate raffreddare.

Nel frattempo, fate preriscaldare il forno a 180°.

Tritate grossolanamente le fette di speck e la mortadella, aiutandovi magari con una mezzaluna.

Appena i cipollotti si saranno raffreddati, metteteli in una ciotola e aggiungete i salumi tritati, lo yogurt, il parmigiano (o grana) e l’uovo intero.

Mescolate bene tutti gli ingredienti. Quindi, con un cucchiaio riempite a metà le vaschette con il composto e infornate per circa 30 minuti.

Prima di estrarre i tortini dal forno, verificate con uno stuzzicadenti che siano ben cotti e che abbiano un colore dorato.

Buon spuntino!

Commenta

Non ci sono commenti su questo post. Commenta per primo.

Lascia un commento