Un dolce con gli avanzi della pasta, pere e cannella

Una torta fatta con gli avanzi di pasta che restano nella dispensa, cioè pasta non ancora cotta.

Questa ricetta l’ho trovata nel Ricettario del riciclo’ trovato online sul sito di Asvo (Azienda Servizio Venezia Orientale) nell’ambito della campagna ‘Eco e non spreco… A te il resto’.

La ricetta mi ha incuriosita perché risolve il problema dei piccoli avanzi di pasta rimasti nelle confezioni e che sono troppo pochi anche per cucinare una sola porzione: una decina di spaghetti, un cucchiaio di pastina o ancora un fondo di penne in un sacchetto.

Questo tipo di avanzi sono perciò difficili da riciclare, a meno che non ci si ricordi di comprare una nuova confezione della stessa marca e della stessa pasta a cui mischiare i rimasugli.

Così ho deciso di provare a fare questo dolce prima di proporvelo e il risultato è stato davvero ghiotto.

Essendoci anche le pere (ottime quelle ben mature), ho pensato di aggiungere alla ricetta originale del cioccolato fondente e una spolverata finale di cacao amaro, certa che l’abbinata pere/cioccolato non mi avrebbe delusa. E così è stato.

 

Ingredienti per 6 persone circa:

– 60 gr di pasta mista

– 3 pere

– 2 cucchiai di succo di limone

– 1 cucchiaino di cannella in polvere

– 130 gr di zucchero

– 80 gr di burro

– 2 tuorli e 2 albumi

– 80 gr di fecola

– 2 quadretti di cioccolato fondente

– cacao q.b.

– succo di limone q.b.

 

Preparazione

Lessate la pasta avanzata in acqua non salata. Una volta cotta, frullatela nel mixer, aggiungendo acqua di cottura (che avrete tenuto da parte) fino a quando non otterrete un composto cremoso.

Sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti, quindi versatele in una ciotola e conditele con il succo del limone in modo che non anneriscano.

Montate il burro con lo zucchero fino a quando non otterrete un composto spumoso e poi unite i tuorli ben freddi.

Sempre montando, aggiungete la purea di pasta e la fecola setacciata.

A parte, montate gli albumi e incorporateli al composto.

Aggiungete un cucchiaino di cannella e i tocchetti di pera mescolando il tutto per bene.

Infine unite al composto il cioccolato fondente che avrete tritato grossolanamente.

Imburrate e infarinate una teglia, versate l’impasto e infornate a 170°C per circa 35 minuti.

Una volta cotta, fate raffreddare la torta e spolverate la superficie con del cacao amaro.

 

 

Commenta

Non ci sono commenti su questo post. Commenta per primo.

Lascia un commento