Archivio di Business sostenibile

Dalla paglia ispida al fazzoletto morbido il passo è breve. Lo farà un’azienda svedese

Fazzoletti e salviette di carta? Presto saranno realizzati utilizzando la polpa ottenuta dalla paglia di grano invece quella di cellulosa ricavata dalla lavorazione del legno (risparmiando l’abbattimento di alberi). Sarà possibile grazie all’iniziativa della multinazionale svedese Essity, produttrice, tra l’altro, di tessuti destinati all’igiene personale (fazzoletti, salviette e così via) con marchio proprio o per […]

Womsh le scarpe sportive fatte con gli scarti delle mele

Può da uno scarto di mela nascere una scarpa? Sembra assurdo eppure la risposta è sì. Womsh, marchio di scarpe sportive ‘Made in Italy’, produce sneakers con una pelle realizzata proprio con gli scarti industriali di mele biologiche. “Dagli scarti della lavorazione delle mele nasce la linea vegan di Womsh realizzata in apple skin: ancora […]
Riciblog | Ricette da Non Buttare

Trasformare lo spreco in valore, ci pensano le start up dell’agri-food

Lo spreco di cibo è una delle sfide a cui sempre più spesso, le start up, cioè le imprese più giovani, cercano di dare risposte e soluzioni. L’Osservatorio Food Sustainability del Politecnico di Milano studia molte realtà e tra queste quella dell’agroalimentare. Il prossimo quattro giugno presenterà una nuova edizione della ricerca che, tra l’altro, […]

Gli agrichef custodi di una vita anti-spreco

Gli ‘agrichef’ hanno i piedi nella terra, le mani in cucina e la testa nell’azienda. E noi aggiungiamo che hanno anche uno stile di vita sostenibile e anti-spreco. Le loro sono aziende agrituristiche, dove quasi sempre si coltiva biologico e dove sempre la cucina fa un uso attento e parsimonioso della materie prime, riducendo a […]

Crescono piante dalle stoviglie realizzate con gli scarti dell’ananas

Usa, pianta, annaffia, fai crescere. Non è la riedizione di un famoso film con Julia Roberts. Queste parole indicano le fasi attraverso le quali un piatto usa e getta, di quelli che si usano nelle feste casalinghe o nei pique-nique, si trasforma in una pianta vera e propria. Parliamo di LifePack, nato dall’incontro tra due aziende […]

Con gli scarti della lavorazione del riso oggi si costruiscono case

Lo scarto della lavorazione del riso può essere utilizzato per realizzare prodotti per l’edilizia e il restauro. Telai in legno e paglia di riso, intonaci speciali, malte e massetti. La “ricetta” per realizzarli, a base di calce, lolla di riso e paglia, è di Ricehouse, una giovane azienda di Biella il cui obiettivo è sostenerne […]

Cremona alleata di No Spreco per il recupero dei prodotti alimentari invenduti

Cremona darà presto il via ad attività di recupero e distribuzione dei prodotti alimentari. Obiettivo: la solidarietà sociale e il recupero delle eccedenze alimentari. E’ un’iniziativa voluta dalla giunta comunale: sarà possibile grazie a un apposito protocollo d’intesa firmato con l’associazione di promozione sociale “No Spreco”. Forte dell’esperienza e collaborazione con associazioni locali, “No Spreco” […]
Gli scarti alimentari nell'edilizia - Riciblog

Funghi e scarti organici per la casa del futuro

È ‘made in Italy’ l’innovativo biomateriale ricavato dai funghi che, per ora, trova applicazione soprattutto nella bioedilizia e nell’interior design, ma le cui potenzialità, come vedremo, si possono estendere a diversi altri ambiti. Si tratta di una bioplastica ottenuta grazie alla sinergia che si crea tra la fibra del fungo (il micelio) e i microrganismi […]